spazio

Info al paziente

Presentazione della produzione bibliografica della Dott.ssa Maria Felice Pacitto

L'uomo che provò a capire mente e cervello

Freud fra biologia, ermeneutica e neuroscienze
Copertina
di Maria Felice Pacitto - Ed. Guida editori

Dal Sentire all'essere

Dal Sentire all'essere
di Maria Felice Pacitto - Ed. Magi

Ingiustizia

Ingiustizia
di Maria Felice Pacitto - Ed. Alpes

Buoni si nasce, soggetti etici si diventa.

La costruzione della mente etica tra neuroscienze, filosofia, psicologia.

di Maria Felice Pacitto - Ed. Pendragon

L’affaire Althusser

L'affaire Althusser
di Maria Felice Pacitto - Ed. Aracne

 

Il counselling

Lo stress quotidiano, il malessere, l'insoddisfazione per le condizioni di vita, la precarietà economica, la difficoltà a progettare un futuro soddisfacente, la paura dell'esclusione sociale, la pressione emotiva di eventi politici, determinano un aumento della richiesta di aiuto e sostegno.

Si tratta di una domanda diversa da quella della psicoterapia, fatta da una utenza che  vuole un intervento breve, immediato e mirato in  un momento critico dell’esistenza, semplicemente per riavviarsi nella vita e riacquistare il proprio benessere.

A circa un secolo dalla sua nascita per opera di Rollo May  fondatore della Psicologia Umanistica, a cui si deve il primo testo sul conselling pubblicato alla fine degli anni ‘20 del secolo scorso.

Il counselling si impone come risposta alle nuove domande che ci vengono dalla società esso si fonda fondamentalmente su competenze psicologiche ed ha per obiettivo quello di stabilire una relazione di aiuto con il richiedente che si identifica fondamentalmente nell'analisi della situazione in un'attività di sostegno, nell'analisi delle risorse personali per la promozione del proprio benessere ed nella progettazione di eventuali cambiamenti  nella vita e eventualmente nella facilitazione ad accedere, se necessario, ad  altri interventi più specifici.


Kintsugi

Quando un oggetto in ceramica si rompe, lo si ripara con l’oro perché si è convinti che un “vaso rotto” possa diventare ancora più bello di quanto non lo fosse prima.
Una bella metafora della psicoterapia!

Per informazioni rivolgersi a
"Centro di psicologia umanistica ed analisi Fenomenologico-Esistenziale"
Cassino, via Molise, 4; tel. 25993; cell. 3382481768,
email: mariafelice.pacitto@tin.it;
www:humanistic-psyc.it

Area riservata
La Dott.ssa Maria Felice Pacitto, cell. 3382481768, e la Dott.ssa Ilaria Ricciuti, cell. 3331251680, ricevono su appuntamento nello studio di: Cassino, via Molise, 4; tel. 25993
mariafelice@humanistic-psyc.it | privacy
Iscrizione Ordine degli psicologi prot. n° 2415, iscrizione Albo psicoterapeuti prot. R/0785
AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi.
I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

Autrice e responsabile scientifica del sito: Dott.ssa Maria Felice Pacitto - Via Molise 4 - 03043 Cassino - FR - Tel-Fax 0776-25993 e-mail: mariafelice@humanistic-psyc.it
Copyright © Maria Felice Pacitto 2005 - Depositato alla SIAE 20/7/2005 - Tutti i diritti riservati.
Vega Edp Srl